Associazione

amiarCos’è l’A.M.I.A.R.

L’A.M.I.A.R. (Associazione Medica per l’Insegnamento dell’Agopuntura e delle Riflessoterapie) di cui è Presidente la Dott.ssa Tiziana Pedrali, venne fondata a Torino il 12 dicembre 1997 e conta attualmente 350 soci.
L’ A.M.I.A.R. è un’associazione scientifica senza fini di lucro; nello statuto sono descritti con chiarezza i suoi scopi: l’insegnamento e la ricerca scientifica nel campo dell’Agopuntura -intesa sia come branca della Medicina Tradizionale Cinese che sotto un profilo più attuale, con le implicazioni neuro-fisiologiche oggetto di indagine da parte del mondo scientifico- e delle sue tecniche complementari, la loro diffusione e la tutela della professionalità del medico agopuntore.
L’A.M.I.A.R., cui sono iscritti tutti i docenti e gli allievi della Scuola di Agopuntura del C.S.T.N.F., dal 1998 aderisce alla F.I.S.A. (Federazione Italiana delle Società di Agopuntura), impegnata politicamente, attraverso il costante confronto con le maggiori istituzioni del paese, a tutelare i medici agopuntori ed a promuovere il riconoscimento dell’Agopuntura come medicina scientificamente provata. Fondamentale, a questo proposito, il raggiungimento, nel febbraio 2013, dell’Accordo Stato-Regioni concernente i criteri e le modalità per la formazione ed il relativo esercizio dell’agopuntura, della fitoterapia e dell’omeopatia da parte dei medici chirurghi ed odontoiatri. (costruire collegamento)
L’A.M.I.A.R., attraverso la sua partecipazione alla F.I.S.A., ha contribuito alla creazione di un percorso formativo caratterizzato da un solo programma didattico comune a tutte le Scuole aderenti e la consegna di un unico diploma finale, l’Attestato Italiano di Agopuntura, dopo la discussione della tesi davanti ad una commissione d’esame interna cui si associa un membro esterno proveniente da altra scuola F.I.S.A.
La partnership tra A.M.I.A.R. e Scuola di Agopuntura del C.S.T.N.F. consente ad allievi e docenti di quest’ultima di essere inseriti nel percorso formativo F.I.S.A. ed infine, dopo il conseguimento del diploma, di figurare nel Registro Italiano dei Medici Agopuntori. In questo Registro attualmente sono inseriti oltre 3.000 diplomati, oltre 500 dei quali provenienti dalla Scuola di Agopuntura del C.S.T.N.F.
Nella sua veste di organismo di informazione, formazione, organizzazione e aggiornamento scientifico per i medici studenti e diplomati in Agopuntura, l’A.M.I.A.R. promuove numerosi eventi scientifici, tra i quali il Convegno A.M.I.A.R., che dal 2001 si tiene annualmente a Torino ed è ormai giunto alla sua XVIII edizione. Il Convegno è l’evento di Medicina non Convenzionale più importante in Piemonte e tra i più rilevanti in Italia, sia per la qualità dei relatori che per il numero di intervenuti (circa 300 medici per ciascuna edizione).
L’A.M.I.A.R., sempre in collaborazione con la Scuola di Agopuntura del C.S.T.N.F., organizza periodicamente, per gli studenti e i diplomati della Scuola di Agopuntura, un Master di aggiornamento presso l’Università di Medicina Cinese di Nanchino (Cina).