e-FAD

E-FAD FORMAZIONE A DISTANZA

E-FAD

DUE SCUOLE – UNA FAD

La formazione a distanza (FAD) è una modalità di insegnamento con grandi potenzialità:

  • è svincolata dal tempo, dallo spazio e dai luoghi di fruizione dell’apprendimento;
  • permette una fruizione didattica da parte dei discenti parzialmente on-demand che semplifica la partecipazione ai corsi da parte di studenti con impedimenti contingenti di lavoro, salute o altro;
  • amplia il programma didattico frontale, integrandolo con argomenti di carattere culturale o con l’approfondimento di temi già trattati a lezione;
  • razionalizza l’intervento del docente con la possibilità di distribuire on-line varie tipologie di documenti e materiali audiovisivi anche interattivi.

In ottemperanza ai requisiti contenuti nell’Accordo Stato-Regioni del 7 febbraio 2013, la Scuola AMAB di Bologna e la Scuola C.S.T.N.F. di Torino, a riprova dello spirito di amicizia e collaborazione che le lega da tempo, hanno concepito un programma FAD comune, da implementare nel tempo, pur senza mai superare la quota del 30% del monte-ore totale, per ampliare l’offerta didattica senza gravare i discenti di ulteriori costi e disagi.

 La FAD, frutto di questo lavoro congiunto, rappresenta un’integrazione all’insegnamento, elaborata nel rispetto sia della tradizione sia della moderna medicina dell’evidenza, e non vuole sostituire in alcun modo la lezione frontale o l’attività pratica clinica e di tutoraggio che sia il C.S.T.N.F. sia l’AMAB ritengono la migliore e imprescindibile modalità di apprendimento possibile per gli allievi.

  Tiziana Pedrali (Direttore del CSTNF – Torino)           Carlo Maria Giovanardi (Direttore dell’AMAB – Bologna)