News Scuola C.S.T.N.F.

NEWS SCUOLA C.S.T.N.F.

  • Auguri di buone feste

    La Direzione e i collaboratori del CSTNF augurano a tutti un Buon Natale e un più sereno 2021.

    La Segreteria resterà chiusa dal 24 dicembre al 3 gennaio compresi e riprenderà la normale attività dal 4 gennaio, con orario 9.00-13.00.

    leggi tutto...
  • Discussione Tesi 2020

    Questo weekend si è tenuta la sessione di Tesi della Scuola del CSTNF.

    A causa della situazione di emergenza sanitaria da COVID-19 non ci è stato possibile godere a pieno di quella che è da sempre per noi un’occasione di festa, poichè indica la fine di un cammino percorso assieme.

    Abbiamo ascoltato numerose tesi brillanti, che sono state per noi motivo di orgoglio.

    Ci piace pensare che non termini qui il percorso dei nostri 31 neo-diplomati, ma che vogliano continuare a praticare e ad approfondire questa disciplina con la stessa passione dimostrata oggi.

    …Questo diploma vi apre nuove strade, non abbiate paura di percorrerle…

    Congratulazioni!

    In attesa delle prossime occasioni di incontro, abbiamo registrato questo video di saluto da parte dei Membri della Commissione Tesi.

    https://youtu.be/22b4pRKtZoY

    leggi tutto...
  • Si ricomincia a pieno ritmo!

    Dall’1 settembre il CSTNF ha ripreso la propria attività organizzando sessioni di tirocini pratici e di certificazione dei principali punti di Agopuntura per i suoi studenti. L’emergenza sanitaria da COVID-19 ha, senza dubbio, portato a numerose modifiche nel calendario didattico e nell’organizzazione delle lezioni, tuttavia ci stiamo impegnando al massimo affinchè i nostri allievi non perdano la possibilità di mettere in pratica ciò che hanno appreso sui libri e durante le numerose lezioni teoriche.
    L’ottimo livello di preparazione e i buonissimi risultati raggiunti dal corpo studentesco, nonostante tutte le difficoltà di quest’anno, ci rendono orgogliosi e fieri…per una Scuola non c’è migliore gratificazione del successo dei propri studenti!

    leggi tutto...
  • Buone vacanze (e riposo…) a tutti!

    Anche quest’anno è giunto al termine. Siamo sinceri…non è stato facile. Anzi! Ci siamo trovati a dover riorganizzare completamente lezioni, seminari e tirocini, servendoci di strumenti nuovi e spesso impegnativi. L’abbiamo fatto, tuttavia, con passione: passione per ciò che facciamo e passione per ciò che insegniamo. Speriamo di essere riusciti, in un momento così difficile per tutta la classe medica, a sostenervi nel vostro impegno nello studio di una materia tanto difficile quanto ricca e affascinante.

    leggi tutto...
  • Giorno di esami…in streaming!

    Il 26 giugno si sono svolti gli esami orali del II Anno…in streaming! Complimenti a tutti coloro che hanno superato anche questo traguardo!

    …Continuate a mettere un piede davanti all’altro e poi un giorno vi guarderete indietro e scoprirete di aver scalato una montagna… [Tom Hiddleston]

    leggi tutto...
  • Variazione Eventi CSTNF – AMIAR – AGGIORNATO AL 01/12/2020

    A causa dell’emergenza sanitaria, il Seminario “Integrazione tra terapie convenzionali e Agopuntura: presentazione e discussione di casi clinici” del 12 dicembre è stato annullato.

    leggi tutto...
  • INDICAZIONI FISA RIAPERTURA AMBULATORI IN SICUREZZA

    Pubblichiamo le indicazioni per la gestione degli ambulatori di Agopuntura in sicurezza, elaborate dalla F.I.S.A. (Federazione Italiana delle Società di Agopuntura), alla cui stesura abbiamo collaborato,  allegandovi il relativo video.

    leggi tutto...
  • Manuale COVID-19

    Carissimi tutti,

    l’Università del Zhejiang ha redatto il manuale Covid-19 che alleghiamo, dettagliato e chiarissimo. 

    Riteniamo importante condividerlo con tutti Voi, per la forte presenza tra i nostri studenti e diplomati di medici di prima linea in questa emergenza sanitaria.
     
    Speriamo, in questo modo, di poter contribuire, anche se in piccola parte, a preservare la loro salute e ad effettuare col massimo dei risultati il loro lavoro quotidiano.
     
    I colleghi cinesi ci sono passati prima di noi … e ne sono usciti … la loro esperienza sul campo riteniamo possa essere preziosa.

    Un affettuoso saluto a tutti.

    __La Direzione del CSTNF__

     

    leggi tutto...
  • Emergenza Coronavirus

    La Direzione e i docenti del CSTNF sono impegnati a poter fornire a tutti gli iscritti le lezioni previste dal programma didattico, sia in diretta streaming sia, per chi a causa di impegni lavorativi dovuti all’emergenza sanitaria non potesse presenziare, in forma differita.

    leggi tutto...
  • E’ iniziato l’anno del Topo!

    Il 25 gennaio si è festeggiato il Capodanno Cinese e, secondo l’oroscopo orientale, è iniziato l’anno del Topo!

    Il Topo è il primo segno zodiacale cinese, infatti i Topi sono leader, pionieri e conquistatori. Hanno un grande fascino, sono carismatici, pratici e lavoratori. Questi, tuttavia, essendo spesso intolleranti, severi e ossessionati dai dettagli hanno bisogno di prendersi una pausa ogni tanto e di rilassarsi maggiormente!

    Quale è il tuo segno zodiacale cinese?

    __Il Capodanno Cinese: tra mito e leggenda__

    Il Capodanno Cinese è la festività più importante del calendario cinese e le sue origini risalgono a più di 3500 anni fa.
    Come ogni festa tradizionale, anche il Capodanno Cinese è legato a numerose leggende…una delle più famose è quella legata al mostro Nian.

    In cinese “Festeggiare il Capodanno Cinese” si dice Guo Nian过年“: guo significa passare, nian può riferirsi sia alla parola anno che al nome di un mostro mitologico.

    La leggenda vuole che il terrificante mostro Nian (o Nianshou) vivesse nelle profondità degli abissi marini o su delle montagne remote e che uscisse dalla sua dimora ogni Capodanno per attaccare la gente e divorare il bestiame, portando terrore e distruzione. Per molti secoli nel giorno di Capodanno le persone abbandonarono le loro case, lasciandovi offerte, per salvarsi dal terribile mostro…finchè un giorno un anziano dai lunghi capelli bianchi non decise di rimanere e porre fine al terrore gettato dalla bestia.Siccome Nian era spaventato dai rumori forti e dal colore rosso, il vecchio iniziò a bruciare bamboo, per produrre forti scoppiettii, e appese ovunque drappi e lanterne rosse. Il terrificante mostro fuggì, facendo ritorno nella sua remota dimora.
    Da allora, ad ogni vigilia del nuovo anno, la gente iniziò a replicare ciò che aveva fatto il vecchio e Nian non fece più ritorno.

    Ecco perchè, ancora oggi, durante i festeggiamenti del nuovo anno non possono mancare nè i petardi e i fuochi d’artificio nè le lanterne e le decorazioni benaugurali rosse!

    leggi tutto...