Auguri di buone feste

Auguri di buone feste

La Direzione e i collaboratori del CSTNF augurano a tutti un Buon Natale e un più sereno 2021. La Segreteria resterà chiusa dal 24 dicembre al 3 gennaio compresi e riprenderà la »

Discussione Tesi 2020

Discussione Tesi 2020

Questo weekend si è tenuta la sessione di Tesi della Scuola del CSTNF. A causa della situazione di emergenza sanitaria da COVID-19 non ci è stato possibile godere a pieno di quella »

Si ricomincia a pieno ritmo!

Si ricomincia a pieno ritmo!

Dall’1 settembre il CSTNF ha ripreso la propria attività organizzando sessioni di tirocini pratici e di certificazione dei principali punti di Agopuntura per i suoi studenti. L’emergenza sanitaria da COVID-19 ha, senza dubbio, portato a numerose »

Buone vacanze (e riposo…) a tutti!

Buone vacanze (e riposo…) a tutti!

Anche quest’anno è giunto al termine. Siamo sinceri…non è stato facile. Anzi! Ci siamo trovati a dover riorganizzare completamente lezioni, seminari e tirocini, servendoci di strumenti nuovi e spesso impegnativi. L’abbiamo fatto, »

Giorno di esami…in streaming!

Giorno di esami…in streaming!

Il 26 giugno si sono svolti gli esami orali del II Anno…in streaming! Complimenti a tutti coloro che hanno superato anche questo traguardo! …Continuate a mettere un piede davanti all’altro e poi »

 

Il C.S.T.N.F. ottiene il patrocinio dell’Ordine dei Medici di Torino

Dopo l’accreditamento presso la Regione Piemonte come Istituto formativo in Agopuntura, la Scuola del C.S.T.N.F. ottiene un nuovo riconoscimento e raggiunge un secondo importante traguardo: il patrocinio dell’Ordine dei Medici di Torino.

Il patrocinio dell’OMCeO è un segno di apprezzamento del livello dell’insegnamento e delle qualità formative del C.S.T.N.F., mai venute meno in oltre 40 anni di attività.

Sono stati premiati i caratteri distintivi del C.S.T.N.F.: una didattica il più possibile completa, che ha sempre cercato un confronto tra Medicina Occidentale e Medicina Tradizionale Cinese, cercando di approfondire similitudini e peculiarità nell’ottica dell’integrazione e l’attività clinica, portata avanti dai nostri docenti e collaboratori negli ambulatori pubblici convenzionati col C.S.T.N.F., fonte di dati per le numerose ricerche cliniche effettuate sull’efficacia dell’Agopuntura.

MyAgopuntura – Nasce la App della F.I.S.A.

Da oggi il Registro dei Medici Agopuntori della FISA è ecosolidale: diventa un’App! Il nome dell’ App è MyAgopuntura. Potete trovare così i Medici Agopuntori che hanno conseguito il diploma presso una delle scuole aderenti alla FISA ed informazioni relative all’agopuntura utili ai pazienti. L’App è compatibile con dispositivi Android e iOs.

Conclusione 41° Corso di Perfezionamento in Agopuntura del C.S.T.N.F.

Martedì 18 Giugno si è concluso l’anno scolastico 2018-2019 della Scuola di Agopuntura del CSTNF. Per molti è stato, sicuramente, un percorso più impegnativo del previsto…all’inizio ci si aspetta di apprendere solo una serie di protocolli terapeutici e non un vero e proprio “corpus” medico!

Siamo felici di aver constatato partecipazione e interesse da parte di tutti verso una Medicina che si è rivelata ricca non solo di storia, ma anche di nuove opportunità terapeutiche che possono integrarsi a pieno titolo nei percorsi curativi della Medicina Convenzionale.

Diamo appuntamento, a chi vorrà partecipare, al Congresso SIRAA di Asti del 27-28 Settembre.

Per tutti gli altri l’appuntamento è a Ottobre, per l’inizio di un nuovo anno scolastico!

XIX Convegno AMIAR – 13 aprile 2019

Sabato 13 Aprile, presso il Centro Congressi Unione Industriale di Torino, si è svolto il XIX Convegno AMIAR “Agopuntura e MnC nei disturbi gastroenterici e dell’alimentazione”.

I lavori sono stati preceduti dal saluto ai numerosi intervenuti della dott.ssa T. Pedrali, Presidente AMIAR e Direttore della Scuola di Perfezionamento in Agopuntura del CSTNF.

Il tema congressuale è stato introdotto dal prof. G.M. Saracco, Direttore della S.C. Gastroenterologia AOU Città della Salute e della Scienza di Torino, che ha presentato le patologie disfunzionali dell’apparato gastro intestinale, con particolare riguardo alla diffusa “sindrome del colon irritabile”.

E’ iniziato il 41° Corso di Perfezionamento in Agopuntura del C.S.T.N.F.

Venerdì 14 Dicembre è cominciato il 1° anno del corso triennale di Agopuntura del CSTNF.

La nuova classe è composta come sempre da colleghi medici di Medicina generale e specialisti (per lo più di Anestesia e Fisiatria), ma anche da giovani neolaureati, mai così numerosi.

La dott.ssa Pedrali, direttore del CSTNF, ha illustrato la storia dell’Agopuntura e della sua penetrazione nel mondo occidentale, accennato alla nascita delle diverse Scuole e Associazioni nazionali, e poi chiarito il percorso normativo seguito da questa disciplina nel nostro paese ed in particolare nella Regione Piemonte. Proseguendo, ha presentato ai discenti i fondamenti della MTC (le teorie dello Yin-Yang e dei 5 movimenti) ed illustrato le diverse tecniche di localizzazione, infissione e stimolazione del punto di agopuntura.

Con il dott. Lupi, coordinatore didattico, dopo l’esposizione dei meccanismi d’azione dell’Agopuntura e delle sue evidenze scientifiche, gli studenti hanno cominciato a conoscere il decorso dei meridiani, le caratteristiche fisiche degli agopunti e le basi neurofisiologiche del De Qi, la sensazione suscitata dall’ago.

Infine, il dott. Allais, coordinatore scientifico del CSTNF, esperto in materia, ha presentato la neurofisiologia e la neurofarmacologia dell’Agopuntura.

E’ così iniziato per i neoiscritti un percorso di conoscenza che li ha posti di fronte, già dal primo giorno, ad un corpus medico tanto ampio e variegato quanto affascinante. Speriamo che lo percorrano con impegno ed entusiasmo: potranno ampliare il loro bagaglio culturale e professionale e scoprire un’integrazione efficace alle terapie che prestano usualmente ai loro pazienti. Per alcuni di loro, forse, diventerà il centro della vita lavorativa, che ci auguriamo piena di soddisfazioni, nella certezza che l’agopuntura rappresenta un valido strumento di cura per il malato e una fonte di appagamento per chi si adopera al ripristino della salute.

In ricordo di Paola Borgogno

Paola Borgogno ci ha lasciati.
Attoniti e increduli. Annus horribilis per l’Agopuntura e per tutti noi.
Paola era una vera Signora, il suo garbo raro la distingueva come medico, come collega, come amica. Sorrideva sempre, misurata, accomodante e premurosa. Determinata, quando necessario, con gentile fermezza.
Paola era una bella persona, dentro e fuori.
Noi abbiamo avuto il privilegio di conoscerla, di condividerne gli interessi e un po’ del suo tempo.
Ne conserveremo limpidissimo il ricordo e ogni volta ci evocherà un sorriso aperto e sincero come era lei.

 

_ Direttore, docenti e collaboratori del CSTNF _

Tesi di Agopuntura CSTNF – Sessione 2018

Sabato 17 novembre, presso l’Ordine dei Medici di Torino, 28 allievi del CSTNF, giunti al termine del loro percorso triennale di studi, hanno discusso la tesi di Perfezionamento in Agopuntura.

La commissione d’esame era composta dal Direttore dott.ssa Tiziana Pedrali, affiancata dal Coordinatore scientifico dott. Giovanni Battista Allais e dal Coordinatore didattico dott. Giuseppe Lupi, dal rappresentante dell’Ordine dei Medici dott.ssa Tiziana Borsatti e dal rappresentante della FISA (Federazione Italiana delle Società di Agopuntura) dott. Sotirios Sarafianos.

Molti sono stati coloro che hanno ottenuto il massimo dei voti (ben otto con lode) e numerose le tesi ben costruite e innovative. Encomiabili le tesi sperimentali di chi ha voluto applicare nella pratica le nozioni apprese durante gli studi.

Ci congratuliamo con tutti i diplomati, ringraziandoli per aver dato a direttore, coordinatori, docenti e collaboratori del CSTNF motivo di soddisfazione e orgoglio. Li invitiamo a continuare nella strada intrapresa, senza credere di essere arrivati ad un punto di arrivo, ma consci che quello raggiunto sabato non è che un punto di partenza per un percorso professionale che, speriamo, sia proficuo e appagante.

Ricordiamo a tutti di continuare a frequentare le occasioni di incontro e di aggiornamento: i seminari, i Convegni e i Congressi che le nostre Società di riferimento, AMIAR e SIRAA, organizzano.

Sono i numeri, alla fine, che danno alla nostra voce un peso specifico e ci permettono, interloquendo con le Istituzioni, di essere ascoltati con la dovuta considerazione. Solo l’iscrizione alle nostre Società ci dà questo potere.

Infine, ringraziamo quanti hanno voluto ricordare, accettando di portare un lieve velo di tristezza in una giornata di così grande festa, il dott. Piero Ettore Quirico, scomparso all’inizio di quest’anno eppure in qualche modo presente nella memoria di tutti gli intervenuti.

 

XXXIII Convegno SIRAA

Venerdì 5 e sabato 6 ottobre si è svolto a Pavia il XXXIII Congresso SIRAA dal titolo “Agopuntura e Riflessoterapia in Oncologia e nei Processi infiammatori”.

L’evento è stato preceduto da un pre-congress teorico pratico di Neuro-modulazione Auricolare tenuto dal dott. Giancarlo Bazzoni, di grande interesse, sintetico, chiaro e immediatamente fruibile come ulteriore opportunità terapeutica nelle patologie algiche e infiammatorie sia viscerali che muscolo-scheletriche.

Le relazioni hanno trattato i due diversi temi congressuali, patologie oncologiche e infiammatorie, sempre ricercando un confronto tra Agopuntura, Auricoloterapia, Riflessoterapia e Medicina dell’Evidenza.

Ai lavori ha partecipato il prof. Luciano Roccia, che nel 1973 contribuì alla fondazione della SIRAA, e che ha voluto festeggiare con noi i 45 anni dalla nascita della Società.

Il Congresso si è svolto in un clima fortemente segnato dal ricordo del dottor P. Ettore Quirico, recentemente scomparso, e tutti i relatori, molti dei quali suoi allievi in passato, lo hanno rimpianto con amicizia, stima e non senza commozione.  Alla tesi migliore, delle tre presentate da diplomati delle scuole affiliate alla Siraa, in nome del dott. Quirico, è stato fatto omaggio dell’iscrizione al Congresso 2019, che si terrà ad Asti verso fine Settembre.

 

41° Corso di Formazione in Agopuntura del C.S.T.N.F.

Il 14 dicembre 2018 è iniziato il 41° Corso di Formazione in Agopuntura del C.S.T.N.F.- A.M.I.A.R, nell’ambito della didattica della F.I.S.A. (Federazione Italiana delle Società di Agopuntura).

La Scuola è accreditata alla Formazione in Agopuntura presso la Regione Piemonte  e, in quanto tale, fornisce un titolo con valenza nazionale e crediti formativi ECM.
Il percorso formativo, in conformità con l’Accordo Stato-Regioni del 7 febbraio 2013 e la Legge Regionale del Piemonte n° 17/2015, è di durata triennale e prevede un totale di 500 ore  (400 di formazione teorica e 100 di formazione pratica).
Il corso prevede esami annuali di verifica e la discussione di una tesi finale.

In ricordo di Ettore Quirico

Il Dottor Piero Ettore Quirico ci ha lasciato il 6 febbraio, dopo una malattia che ce ne ha privato troppo in fretta. Scompare l’anima del CSTNF, l’uomo che gli ha dato forma e sostanza, il maestro che ha voluto fortemente farne sede di una formazione di alta qualità in Agopuntura, un ponte tra la classicità della tradizione e la moderna medicina dell’evidenza.

Gli studenti vecchi e nuovi, i colleghi e collaboratori, i pazienti perdono un uomo di valore, la famiglia perde il suo fulcro. Il vuoto è enorme.

Ma il CSTNF, frutto di una vita di lavoro dedicata all’insegnamento, all’attività clinica e alla ricerca, continuerà con noi, con i docenti, che in gran parte lui stesso aveva formato, e con i suoi studenti.

Ringraziamo quanti vorranno onorarlo impegnandosi a sostenere la passione che l’ha animato in questi anni e contribuendo a dare all’Agopuntura quel volto rinnovato e attuale, ma al tempo stesso rigoroso e sapiente, che era per lui il solo possibile.