Blog Archives

Quanto costa l’iscrizione alla scuola?

La quota di iscrizione è di € 1.900 (esente IVA art.10 n.20 del D.P.R. 633/72) all’anno, da saldare in due rate di € 950,00 ciascuna, più € 50,00 annuali di iscrizione all’AMIAR (Associazione Medica per l’Insegnamento dell’Agopuntura e delle Riflessoterapie).
Termine di invio della domanda di iscrizione: 9 novembre 2018.
I neolaureati (anni 2017-18) possono usufruire dell’agevolazione per l’iscrizione al primo anno tramite la quota ridotta di € 1.600 esente IVA divisibile in due rate di € 800,00.

Quali sono i testi utilizzati dal CSTNF?

Molti dei testi pubblicati in Italia in questi ultimi anni sono stati scritti (come autori o coautori) o tradotti da docenti del CSTNF.
Tra i testi più attuali utilizzati nel percorso formativo troviamo:
Quirico PE, Pedrali T – Punti e Meridiani di Agopuntura: Testo Atlante – CEA, Milano 2013.
Quirico PE – Punti di Agopuntura: Indicazioni Cliniche – CEA, Milano 2013.
Romoli M – Agopuntura Auricolare – UTET, Torino 2003
Maciocia G – I Fondamenti della Medicina Cinese – Elsevier, Milano 2007
A tutti i partecipanti ai Corsi di Agopuntura vengono fornite in formato digitale le dispense che contengono gli argomenti trattati nei vari cicli di lezione e non presenti nei testi consigliati o i loro ampliamenti.

Chi sono i docenti del CSTNF?

Il corpo docente del CSTNF è rappresentato da 15 docenti tra docenti effettivi e tutor. Tra di loro sono presenti figure storiche dell’Agopuntura che da più di 25 anni la insegnano ed hanno contribuito in modo determinante allo sviluppo dell’editoria del settore.

La Convenzione con l’Università di Medicina Tradizionale Cinese di Nanchino, inoltre, permette al CSTNF di ospitare periodicamente docenti cinesi di provata esperienza.

Il CSTNF si occupa della tutela sindacale dei diplomati e degli iscritti?

Il CSTNF, attraverso l’AMIAR, è partecipe della FISA, che da anni persegue l’attuazione di una politica volta al riconoscimento della figura professionale del medico agopuntore e collabora, a tal fine, con le principali Istituzioni del nostro Paese (Parlamento, Ministero della Salute, Istituto Superiore di Sanità, Assessorati Regionali e OMS).
Rappresentanti dell’AMIAR ricoprono ruoli di primo piano all’interno della FISA e di altre Associazioni del settore.

Il CSTNF organizza corsi di aggiornamento?

Il CSTNF  organizza un aggiornamento continuo per i propri Diplomati articolato nei seguenti momenti:

  • Seminari di aggiornamento monotematici in cui gli argomenti in esame vengono approfonditi dal punto di vista clinico -approfondendo gli aspetti diagnostici-    e pratico, eseguendo esercitazioni pratiche inerenti le patologie trattate, senza mai dimenticare il raffronto con la M.O. e le possibilità di integrazione, alla luce delle evidenze scientifiche.
  • Congresso annuale organizzato dall’AMIAR, che rappresenta da anni l’appuntamento piemontese più importante nell’ambito delle MnC (Medicine non Convenzionali) sia per la qualità dei relatori che per il numero dei partecipanti e giunto oggi alla sua XVIII edizione

Il CSTNF rilascia certificati di frequenza?

Su richiesta degli interessati la Segreteria rilascia certificati di frequenza alle singole lezioni ed esercitazioni.

Si può attuare il trasferimento ad/da altre scuole?

L’ammissione ad/da altre Scuole FISA è automatica e comporta l’iscrizione all’anno di corso successivo rispetto a quello frequentato e per il quale lo studente abbia sostenuto l’esame di fine anno con esito positivo.
A tale scopo lo studente dovrà produrre una certificazione della Scuola di provenienza che attesti il superamento dell’esame e il libretto personale FISA.
Le richieste di ammissione per studenti provenienti da Scuole non aderenti alla FISA saranno valutate di volta in volta.

Quali sono gli sbocchi professionali per un agopuntore?

In Italia la domanda di Agopuntura è in continua crescita, come del resto in tutti i Paesi industrializzati. Tale domanda è soddisfatta da alcune migliaia di agopuntori, formatisi negli ultimi vent’anni ed attivi essenzialmente in ambiente privato.
Negli ultimi anni anche il Sistema Sanitario Nazionale si è aperto all’Agopuntura. Agli inizi del 2000 erano attivi 122 ambulatori di Agopuntura all’interno di strutture pubbliche o private convenzionate con il Servizio Sanitario Nazionale (Censimento FISA).
In una situazione così dinamica e in forte espansione, un alto livello di preparazione è requisito indispensabile per il successo professionale.

La frequentazione dei corsi di Agopuntura è compatibile con i Corsi di Specialità e con i Corsi di formazione di Medicina Generale?

Tutti i corsi organizzati CSTNF sono compatibili con l’iscrizione alle Scuole di Specialità e con i Corsi di formazione di Medicina Generale.

Il CSTNF rilascia crediti ECM?

Come già detto, il CSTNF dal 2002 è registrato presso il Ministero della Sanità come Ente organizzatore di eventi formativi ed a tutt’oggi ha organizzato oltre 200 corsi inseriti nel programma ECM. Gli eventi organizzati dal CSTNF erogano fino a 70 crediti formativi all’anno.