04. Come si attua la pratica clinica?

Per attuare la corretta localizzazione e stimolazione del punto di Agopuntura, la parte pratica assume un ruolo centrale nell’apprendimento di tale metodica terapeutica ed il CSTNF ha individuato due momenti fondamentali in questo percorso formativo:

  • Pratica clinica in aula: ad ogni lezione il docente illustra localizzazione e metodo di puntura degli agopunti trattati e ne fornisce dimostrazione pratica. Il percorso diagnostico viene riproposto agli allievi più volte, a partire dai sintomi e i segni, per arrivare a definire la sindrome cinese e confrontarla con la diagnosi occidentale. L’obiettivo è quello di fornire all’allievo gli strumenti per affrontare un percorso diagnostico ragionato, effettuando in modo corretto la terapia.
  • Pratica clinica ambulatoriale, con tutoraggio: svolta presso ambulatori pubblici, ha lo scopo di far vivere “sul campo” l’esperienza diretta di un ambulatorio di Agopuntura, nelle numerose strutture convenzionate con il CSTNF ove l’allievo viene seguito da un docente per l’apprendimento degli aspetti manuali dell’Agopuntura.
  • Masters di Agopuntura: grazie alla convenzione stipulata con l’Università di MTC di Nanchino, il CSTNF organizza periodicamente corsi teorico-pratici di aggiornamento  presso gli ambulatori di Agopuntura degli ospedali di Nanchino affiliati al College Internazionale di MTC.