Scuola di Perfezionamento in Agopuntura
e Tecniche Complementari

Direttore: dott.ssa T. Pedrali. Coordinatore didattico: dott. G. Lupi
Coordinatore scientifico: dott. G. B. Allais 
Docenti: dott.ri T. Pedrali, G.B. Allais, G. Lupi, G. Airola, G. Bazzoni, P. Betti, A. M. Burato, G. Chiarle, L. Moraglio, A. M. Olivero, F. Revello, F. Russo, R. Rustichelli, M. Scarati, P. Schiapparelli, S. Sinigaglia, M. Simoncini, L. Sotte. 

La Scuola Triennale di Agopuntura e Tecniche Complementari del CSTNF, riservata esclusivamente ai laureati in Medicina e Chirurgia, è stata fondata nel 1978 e rappresenta una delle più autorevoli realtà nazionali del settore.

Il principale obiettivo formativo del Corso è l’integrazione dell’Agopuntura con la Medicina Convenzionale attraverso un continuo e attento raffronto tra gli elementi della Medicina Cinese, base dell’Agopuntura, e le attuali conoscenze biomediche di tipo scientifico, su cui si fonda la moderna pratica medica.

Il corretto insegnamento della materia medica dell’Agopuntura, secondo i criteri attualmente adottati nelle principali Università cinesi (dove si è perfezionato gran parte del corpo docente del CSTNF), nonché l’approfondimento dei meccanismi d’azione e delle evidenze cliniche dell’Agopuntura, sono elementi irrinunciabili per un corretto approccio a questa disciplina in Occidente.

Il programma didattico, in conformità alle direttive dell’accordo Stato-Regioni del 7 febbraio 2013 e della Legge Regionale n° 13 del 23 giugno 2015, comprende sia gli aspetti tradizionali, che quelli scientifici dell’Agopuntura e si articola in un corso triennale.

Dopo 16 anni di percorso formativo quadriennale dal 2013-14 il Corso, mantenendo il monte-ore totale invariato, è infatti divenuto triennale per adeguarsi agli standard formativi richiesti dall’Accordo Stato-Regioni del 7 febbraio 2013 e della successiva legge regionale del Piemonte n° 13/2015.

La Scuola di Agopuntura C.S.T.N.F. aderisce alla F.I.S.A. (Federazione Italiana delle Società di Agopuntura) ed i medici diplomati sono inseriti nel Registro dei Medici Agopuntori F.I.S.A. (app MyAgopuntura). 

Dal 3 maggio 2017 il C.S.T.N.F. è inserito nell’elenco regionale degli Istituti Pubblici e Privati accreditati per la formazione delle Medicine non Convenzionali. 

La Scuola, accreditata presso la Regione Piemonte, esonera gli iscritti dai 50 crediti annuali previsti dalla Formazione ECM e rilascia ai diplomati un Attestato per l’iscrizione negli Elenchi dei Medici esperti in Agopuntura, depositati presso gli OMCeO di tutt’Italia, avendo l’accreditamento valenza nazionale. L’attestato finale equivale a quello di un Master Universitario di II Livello con pari contenuti e monte-ore.

Programma del 45° corso di Agopuntura

Di seguito sono illustrati i contenuti didattici dei tre anni di corso della Scuola di Perfezionamento in Agopuntura del C.S.T.N.F.

I contenuti per ciascun anno si riferiscono alle lezioni teorico-pratiche in aula, alla FAD (formazione a distanza) e alla pratica clinica negli ambulatori convenzionati.

E’ richiesta una frequenza minima dell’80% delle lezioni, in conformità all’Accordo Stato-Regioni del 07/02/2013.

Iscrizione alla Scuola di Perfezionamento in Agopuntura: € 1.904,00 esente IVA per ciascun anno, da saldare in due rate. I neolaureati (anni 2020 e 2021) possono usufruire dell’agevolazione della quota ridotta di € 1.604,00 esente IVA (DPR n 633/1972 art. 10, co.1, n.20).

Iscrizione all’A.M.I.A.R. (Associazione Medica per l’Insegnamento dell’Agopuntura e delle Riflessoterapie), società scientifica aderente alla F.I.S.A.: € 50,00 (esente IVA).

Termine di invio della domanda di iscrizione:
3 dicembre 2022.

Progamma didattico triennale

Il programma didattico prevede un monte di 500 ore totali così articolato:

  • 330 ore di lezioni teorico-pratiche in aula, suddivise in 7 cicli di 2 giorni ciascuno per anno;
  • 120 ore di formazione a distanza (FAD) suddivise nei tre anni;
  • 50 ore di pratica clinica presso gli ambulatori convenzionati (25 ore per anno) durante il 2° e 3° anno.

Gli esami (scritti e orali) si svolgono in sessioni annuali.
Al completamento del ciclo di insegnamento, dopo la discussione della tesi di abilitazione alla presenza di un membro esterno F.I.S.A. (Federazione Italiana delle Società di Agopuntura) e di un membro dell’Ordine dei Medici di Torino, vengono rilasciati:

 

  • l’Attestato regionale per l’inserimento nei Registri ordinistici nazionali dei Medici esperti in Agopuntura;
  • l’Attestato Italiano di Agopuntura, riconosciuto dalla F.I.S.A. e valido per l’iscrizione nel Registro dei Medici Agopuntori del F.I.S.A.

1° ANNO

Inizio lezioni: 16-17 dicembre 2022

Cenni storici, fondamenti teorici e terminologia della Medicina Tradizionale Cinese, punti e meridiani di Agopuntura, anatomo-fisiologia dell’agopunto, tecniche di infissione e di manipolazione dell’ago, cenni di tecniche complementari di stimolazione dell’agopunto (moxa, coppette, martelletto, guasha).

Semeiotica agopunturale, esame della lingua e palpazione del polso, principi diagnostici e terapeutici generali, categorie e principali combinazioni degli agopunti. Vie nervose e neurofisiologia dell’Agopuntura, dermalgie riflesse e riflessi segmentari, trigger points e dolore riferito, punti Shu e Mu del tronco, elettroagopuntura e TENS.

Approccio terapeutico al trattamento delle patologie muscoloscheletriche in Agopuntura; trattamento delle algie dell’arto superiore.
Elementi di deontologia e legislazione inerenti l’Agopuntura e le Medicine non Convenzionali. Convegno AMIAR.
Esercitazioni pratiche sulle manovre di localizzazione e di infissione degli agopunti e sulle altre tecniche complementari esposte.

2° ANNO

Inizio lezioni: ottobre 2023

Inquadramento diagnostico-terapeutico generale del paziente, quadri sindromici degli organi interni, la psiche in Medicina Cinese, utilizzo terapeutico dei meridiani extra, Agopuntura clinica (patologie osteoarticolari dell’arto inferiore, patologie ORL e dell’ATM, cardiovascolari, respiratorie, gastroenteriche, neurologiche, dermatologiche, elettroanalgesia chirurgica, elementi di dietetica).

Protocolli terapeutici e metodologia di ricerca in Agopuntura. Cenni di tecniche complementari dell’Agopuntura: mesoterapia, agopuntura cranica ed auricolare. Convegno AMIAR.

Esercitazioni pratiche sulle manovre di localizzazione e di infissione degli agopunti e sulle altre tecniche complementari esposte. Presentazione e discussione di casi clinici. Pratica clinica sotto la guida di un tutor (25 ore).

3° ANNO

Inizio lezioni: ottobre 2024

L’ultimo anno è dedicato interamente all’Agopuntura clinica e si articola perlopiù in seminari monotematici (disturbi psichici e turbe del sonno, affezioni dolorose della colonna vertebrale, malattie croniche dell’anziano, cefalee ed algie facciali, patologie ginecologiche ed ostetriche, patologie neoplastiche, disturbi dell’alimentazione, Agopuntura auricolare integrata nel dolore muscolo-scheletrico).

Convegno AMIAR. Presentazione e discussione di casi clinici. Pratica clinica sotto la guida di un tutor (25 ore).

Approccio terapeutico al trattamento delle patologie muscoloscheletriche in Agopuntura; trattamento delle algie dell’arto superiore. Elementi di deontologia e legislazione inerenti l’Agopuntura e le Medicine non Convenzionali.

Convegno AMIAR. Esercitazioni pratiche sulle manovre di localizzazione e di infissione degli agopunti e sulle altre tecniche complementari esposte.

▼ Richiedi informazioni

Trattamento dei dati (GDPR)