Scuola di Perfezionamento in Agopuntura
e Tecniche Complementari

Direttore: dott.ssa T. Pedrali.
Coordinatore didattico: dott. G. Lupi
Coordinatore scientifico: dott. G. B. Allais 
Docenti: dott.ri T. Pedrali, G.B. Allais, G. Lupi, G. Airola, G. Bazzoni, P. Betti, G. Chiarle, E. Marchi, L. Moraglio, A. M. Olivero, F. Revello, F. Russo, R. Rustichelli, M. Scarati, P. Schiapparelli, L. Sotte. 

Agopuntura-Torino-Punto-Vivian

La Scuola Triennale di Agopuntura e Tecniche Complementari del CSTNF, riservata esclusivamente ai laureati in Medicina e Chirurgia, è stata fondata nel 1978 e rappresenta una delle più autorevoli realtà nazionali del settore.

Il principale obiettivo formativo del Corso è l’integrazione dell’Agopuntura con la Medicina Convenzionale attraverso un continuo e attento raffronto tra gli elementi della Medicina Cinese, base dell’Agopuntura, e le attuali conoscenze biomediche di tipo scientifico, su cui si fonda la moderna pratica medica.

Il corretto insegnamento della materia medica dell’Agopuntura, secondo i criteri attualmente adottati nelle principali Università cinesi (dove si è perfezionato gran parte del corpo docente del CSTNF), nonché l’approfondimento dei meccanismi d’azione e delle evidenze cliniche dell’Agopuntura, sono elementi irrinunciabili per un corretto approccio a questa disciplina in Occidente.

Il programma didattico, in conformità alle direttive dell’accordo Stato-Regioni del 7 febbraio 2013 e della Legge Regionale n° 13 del 23 giugno 2015, comprende sia gli aspetti tradizionali, che quelli scientifici dell’Agopuntura e si articola in un corso triennale.

Dopo 16 anni di percorso formativo quadriennale dal 2013-14 il Corso, mantenendo il monte-ore totale invariato, è infatti divenuto triennale per adeguarsi agli standard formativi richiesti dall’Accordo Stato-Regioni del 7 febbraio 2013 e della successiva legge regionale del Piemonte n° 13/2015.

La Scuola di Agopuntura C.S.T.N.F. aderisce alla F.I.S.A. (Federazione Italiana delle Società di Agopuntura) e i medici diplomati sono inseriti nel Registro dei Medici Agopuntori F.I.S.A. (app MyAgopuntura). 

Dal 3 maggio 2017 il C.S.T.N.F. è inserito nell’elenco regionale degli Istituti Pubblici e Privati accreditati per la formazione delle Medicine non Convenzionali. 

La Scuola, accreditata presso la Regione Piemonte, esonera gli iscritti dai 50 crediti annuali previsti dalla Formazione ECM e rilascia ai diplomati un Attestato per l’iscrizione negli Elenchi dei Medici esperti in Agopuntura, depositati presso gli OMCeO di tutt’Italia, avendo l’accreditamento valenza nazionale. L’attestato finale equivale a quello di un Master Universitario di II Livello con pari contenuti e monte-ore.

Programma del 46° corso di Agopuntura

Di seguito sono illustrati i contenuti didattici dei tre anni di corso della Scuola di Perfezionamento in Agopuntura del C.S.T.N.F.

I contenuti per ciascun anno si riferiscono alle lezioni teorico-pratiche in aula, alla FAD (formazione a distanza) e alla pratica clinica negli ambulatori convenzionati.

E’ richiesta una frequenza minima dell’80% delle lezioni, in conformità all’Accordo Stato-Regioni del 07/02/2013.

Iscrizione alla Scuola di Perfezionamento in Agopuntura:
€ 1.995,00 esente IVA per ciascun anno, da saldare in due rate. I neolaureati (anni 2021, 2022 e 2023) possono usufruire dell’agevolazione della quota ridotta di € 1.695,00 esente IVA (DPR n 633/1972 art. 10, co.1, n.20).

Iscrizione all’A.M.I.A.R. (Associazione Medica per l’Insegnamento dell’Agopuntura e delle Riflessoterapie), società scientifica aderente alla F.I.S.A.: € 50,00 (esente IVA).

Termine di invio della domanda di iscrizione:
10 dicembre 2023.

Progamma didattico triennale

Il programma didattico prevede un monte di 500 ore totali così articolato:

  • 330 ore di lezioni teorico-pratiche in aula, suddivise in 7 cicli di 2 giorni ciascuno per anno;
  • 120 ore di formazione a distanza (FAD) suddivise nei tre anni;
  • 50 ore di pratica clinica presso gli ambulatori convenzionati (25 ore per anno) durante il 2° e 3° anno.

Gli esami (scritti e orali) si svolgono in due sessioni annuali.
Al completamento del ciclo di insegnamento, dopo la discussione della tesi di abilitazione alla presenza di un membro esterno F.I.S.A. (Federazione Italiana delle Società di Agopuntura) e di un membro dell’Ordine dei Medici di Torino, vengono rilasciati:

  • l’Attestato regionale per l’inserimento nei Registri ordinistici nazionali dei Medici esperti in Agopuntura;
  • l’Attestato Italiano di Agopuntura, riconosciuto dalla F.I.S.A. e valido per l’iscrizione nel Registro dei Medici Agopuntori della F.I.S.A.

1° ANNO

Inizio lezioni: 15-16 dicembre 2023

Cenni storici, fondamenti teorici e terminologia della Medicina Tradizionale Cinese, punti e meridiani di Agopuntura, anatomo-fisiologia dell’agopunto, tecniche di infissione e di manipolazione dell’ago, cenni di tecniche complementari di stimolazione dell’agopunto (moxa, coppette, martelletto, guasha).

Semeiotica agopunturale, esame della lingua e palpazione del polso, principi diagnostici e terapeutici generali, categorie e principali combinazioni degli agopunti. Vie nervose e neurofisiologia dell’Agopuntura, dermalgie riflesse e riflessi segmentari, trigger points e dolore riferito, punti Shu e Mu del tronco, elettroagopuntura e TENS.

Approccio terapeutico al trattamento delle patologie muscoloscheletriche in Agopuntura; trattamento delle algie dell’arto superiore.
Elementi di deontologia e legislazione inerenti l’Agopuntura e le Medicine non Convenzionali. Convegno AMIAR.
Esercitazioni pratiche sulle manovre di localizzazione e di infissione degli agopunti e sulle altre tecniche complementari esposte.

2° ANNO

Inizio lezioni: ottobre 2024

Inquadramento diagnostico-terapeutico generale del paziente, quadri sindromici degli organi interni, la psiche in Medicina Cinese, utilizzo terapeutico dei meridiani extra, Agopuntura clinica (patologie osteoarticolari dell’arto inferiore, patologie ORL e dell’ATM, cardiovascolari, respiratorie, gastroenteriche, neurologiche, dermatologiche, elettroanalgesia chirurgica, elementi di dietetica).

Protocolli terapeutici e metodologia di ricerca in Agopuntura. Cenni di tecniche complementari dell’Agopuntura: mesoterapia, agopuntura cranica ed auricolare. Convegno AMIAR.

Esercitazioni pratiche sulle manovre di localizzazione e di infissione degli agopunti e sulle altre tecniche complementari esposte. Presentazione e discussione di casi clinici. Pratica clinica sotto la guida di un tutor (25 ore).

3° ANNO

Inizio lezioni: ottobre 2025

L’ultimo anno è dedicato interamente all’Agopuntura clinica e si articola perlopiù in seminari monotematici (disturbi psichici e turbe del sonno, affezioni dolorose della colonna vertebrale, malattie croniche dell’anziano, cefalee ed algie facciali, patologie ginecologiche ed ostetriche, patologie neoplastiche, disturbi dell’alimentazione, Agopuntura auricolare integrata nel dolore muscolo-scheletrico).

Convegno AMIAR. Presentazione e discussione di casi clinici. Pratica clinica sotto la guida di un tutor (25 ore).

Approccio terapeutico al trattamento delle patologie muscoloscheletriche in Agopuntura; trattamento delle algie dell’arto superiore. Elementi di deontologia e legislazione inerenti l’Agopuntura e le Medicine non Convenzionali.

Convegno AMIAR. Esercitazioni pratiche sulle manovre di localizzazione e di infissione degli agopunti e sulle altre tecniche complementari esposte.

Iscrizioni APERTE

C.S.T.N.F. – Provider ECM n° 820
Accreditamento Regionale (D.D. Reg. Piemonte n° 288 del 03/05/2017)
Direttore: dott.ssa Tiziana Pedrali

Sono aperte le iscrizioni al 46° Corso di Perfezionamento in Agopuntura del C.S.T.N.F.

 

Termine di invio della domanda di iscrizione: 10 dicembre 2023

Essendo il Corso a numero chiuso, è consigliabile prendere contatto con la Segreteria tempestivamente 

Perché iscriversi al C.S.T.N.F. di Torino?

  • Per la sua quarantennale e consolidata esperienza didattica che continua ininterrotta dal 1978
  • perché, in quanto Scuola accreditata presso la Regione Piemonte per la Formazione in Agopuntura esonera dai 50 crediti annui previsti dalla formazione ECM e, al termine del percorso di studi, fornisce un attestato valido per l’iscrizione nei Registri ordinistici per le MnC di tutt’Italia
  • per l’alta qualità formativa dei suoi programmi, dei materiali didattici proposti agli studenti e per l’elevata qualità ed esperienza e dei suoi docenti, autori di un ampio numero di pubblicazioni scientifiche e di testi diffusi a livello internazionale
  • per la sua peculiarità nell’aver sempre cercato di coniugare tradizione e modernità, nel rispetto degli insegnamenti della Medicina Tradizionale Cinese, interpretati alla luce dell’attuale Medicina dell’Evidenza

 

  • per i criteri d’approccio alla pratica clinica con:
    • master periodici in Agopuntura presso l’Università di Nanchino (Cina) o la Zhejiang Medical University di Hangzhou (Cina), entrambe convenzionate con il C.S.T.N.F.
    • tirocini con tutoraggio e osservazione diretta del percorso diagnostico e del trattamento in Agopuntura di numerose patologie, consentiti dalla convenzione con ben 5 ambulatori pubblici
    • esercitazioni pratiche fin dal primo anno di corso in contatto diretto con casi clinici
  • perchè la sua adesione alla F.I.S.A (Federazione Italiana delle Società di Agopuntura) consente ai suoi diplomati di ottenere l’Attestato Italiano di Agopuntura e di iscriversi al Registro F.I.S.A. dei Medici Agopuntori (consultabile sulla App F.I.S.A. “MyAgopuntura”

▼ Richiedi informazioni

Trattamento dei dati (GDPR)